Domanda:
La maggior parte dei voli per il Giappone è gestita da host con un buon giapponese?
Andrew Grimm
2012-01-02 08:46:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte dei voli dall'Australia al Giappone è gestita da host con una buona conoscenza della lingua giapponese?

Presumo che le compagnie aeree con sede in Australia lo farebbero, ma non sono sicuro delle compagnie aeree con sede in paesi terzi come Singapore, Indonesia (non che volerei comunque con compagnie aeree di quel paese!) e Corea del Sud.

Domanda correlata: http://travel.stackexchange.com/questions/59942/is-it-mandatory-to-have-a-language-speaker-of-both-inbound-and-outbound-countrie
Una risposta:
#1
+11
Doc
2012-01-02 10:28:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In generale tutte le principali compagnie aeree avranno a bordo assistenti di volo che parlano almeno le seguenti lingue:

  • La lingua principale del paese da cui stanno volando
  • Il lingua principale del paese in cui stanno volando
  • Inglese

Questo non vuol dire che ogni assistente di volo sul volo parlerà tutte quelle lingue, ma ci saranno almeno uno che lo fa. Molte compagnie aeree fanno indossare agli assistenti di volo spille sull'uniforme che mostrano quali lingue parlano per trovare più facilmente qualcuno che parli una lingua specifica.

Le lingue utilizzate per gli annunci variano a seconda della compagnia aerea e della rotta , ma tutti i voli in cui sono mai stato per il Giappone includevano annunci sia in inglese che in giapponese. Per i voli dalla Corea del Sud ai paesi di lingua inglese gli annunci sono fatti sia in coreano che in inglese (basato su voli sia Asiana che Korean Air) - Non so se i voli per il Giappone includano il giapponese o no, ma sospetto fortemente che lo farebbero.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...