Domanda:
Pericoli durante il viaggio su strada attraverso le Alpi italiane
Greendrake
2019-09-03 11:39:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto programmando di trascorrere circa una settimana nelle Alpi italiane a fine ottobre. L'idea è di noleggiare un 4WD e percorrere (idealmente) tutto il confine italo-svizzero lentamente, fermandosi molto per "annusare le rose" (passeggiate, escursioni nei parchi, scalate punti panoramici consolidati ecc.). Di tanto in tanto andrei in Svizzera ma rimarrò per lo più sul lato italiano del confine. Le notti saranno trascorse da backpackers (ce ne sono molti?).

Ho fatto molte cose del genere in Nuova Zelanda, e anche un po 'in Canada e negli Stati Uniti, ma mai in Europa.

Quali potenziali pericoli ci sono? Ad esempio:

  • Animali pericolosi (ad es. Lupi, orsi?)
  • Persone pericolose?
  • Ghiaccio e neve sulle strade (a fine ottobre) ?

Ci sono posti che dovrebbero essere evitati?

Probabilmente non hai nemmeno bisogno di 4WD.Ho trascorso più tempo nelle Alpi francesi e svizzere e non ho mai incontrato strade pubbliche che ne avrebbero bisogno (alcuni alloggi potrebbero essere su una breve strada sterrata, ma va bene anche in un'auto normale)
Un mese fa un pericoloso orso allo stato brado in Alto Adige è apparso per un po 'sui telegiornali (cercate su google "orso M49").Ha mangiato poche pecore, ma non ha fatto male a nessuno, e nel complesso è stato un evento molto insolito per l'Italia.
Guidare "lungo" il confine sarà piuttosto difficile, poiché i confini in montagna hanno la tendenza a seguire le linee di cresta e la maggior parte delle strade in quella zona sarebbe piuttosto ortogonale al confine, quindi probabilmente dovresti tornare indietro a una certa distanzagiù per le valli per passare a quella successiva.Ad esempio, non ci sono incroci tra San Bernardo e Zwishbergen e il percorso più breve tra i due è di circa 250 km e richiede di arrivare quasi fino alla pianura dove si trovano Torino e Milano.Le cose variano in diverse sezioni del confine, ma probabilmente dovrai pianificare attentamente.
Tre risposte:
user98567
2019-09-03 12:04:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vivo nella parte svizzera delle Alpi (Vallese / Vallese), per quanto ne so non c'è nessun orso qui, non sono sicuro della possibilità di incontrare un lupo, non direi che è 0, ma quasi lo 0% di possibilità di incontrarne uno.

Non ci sono persone pericolose, dai, siamo istruiti in Europa, le uniche persone pericolose che incontrerai saranno nei quartieri pericolosi di alcune città.

Niente neve a bassa quota, devi andare molto in alto.

(dovresti anche taggare l'Europa perché anche i francesi e gli svizzeri che vivono vicino / nelle Alpi potrebbero essere in grado di rispondere alla tua domanda)

Beh, non sarei d'accordo con l'assenza di neve a bassa (cosa è bassa?) Altitudine.Fine ottobre, montagna, tutto può succedere.Ho visto segnalazioni di nevicate piuttosto abbondanti anche a partire da 700 m nelle parti settentrionali delle Alpi, a settembre.
È sempre meno comune, abbiamo avuto la neve a Natale (a 1000 m) forse 1 o 2 volte negli ultimi 10 anni.Non voglio fargli pensare che ci sarà la neve se le possibilità sono basse.Ovviamente nevica di più ad alta quota, ma molto raramente così presto.
Penso che questa risposta non sia buona.Non vi è alcun collegamento / fonte sulle ipotesi.C'era un [orso in Vallese] (https://www.lenouvelliste.ch/articles/valais/canton/valais-un-ours-a-ete-apercu-par-des-promeneurs-sur-la-riederalp-846299) e c'è wolfes.Ma sono d'accordo, non c'è quasi nessuna possibilità che tu ne veda uno e se ne vedi uno, non c'è quasi nessuna possibilità di avere problemi.
C'è sempre una possibilità molto piccola di vedere un lupo, ma di sicuro su 1000 persone che vivono in Vallese è molto probabile che nemmeno una persona ne abbia mai visto uno in Vallese, quindi non ha senso considerarlo (sarebbe davverosembra paranoia), è come dire che c'è un rischio di questione nucleare o un rischio di tsunami in Italia o considerare l'idea di portare vestiti invernali in Australia.
@PaulPalmpje Metà settembre, niente neve a 850m (dove abito), anche se a 2000m si vede un po 'di oro bianco.
jcaron
2019-09-04 16:04:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In questo periodo dell'anno, il rischio di abbondanti nevicate è basso, ma non si sa mai. Ovviamente, il rischio aumenta man mano che si sale, quindi dipende dal percorso effettivo.

Molti dei passi e delle strade sul confine o vicino al confine sono alti ben più di 2000 metri e alcuni potrebbero essere chiuso già a ottobre. Colle del Gran San Bernardo e Passo dello Stelvio / Passo dello Stelvio sono esempi di passi aperti solo fino a settembre (anche se non tutti sembrano concordare sulle date esatte). Tieni presente che alcuni passi descritti come "aperti tutto l'anno" potrebbero effettivamente chiudere in base alle condizioni attuali.

Un altro possibile rischio (sebbene molto basso) è che una strada venga chiusa a causa della caduta di massi, frane o altro ostruzioni. Non pericoloso di per sé (la possibilità che tu venga colto nell'evento in sé è davvero molto bassa), ma potresti rimanere bloccato da qualche parte che non avevi pianificato.

Probabilmente vorrai:

  • avere un'auto con pneumatici da neve
  • avere catene nella tua auto (e sapere come usarle)
  • avere sempre abbastanza cibo e bevande in macchina per durare un giorno, per ogni evenienza
  • assicurati di avere sempre un cellulare carico (tieni presente che potresti non avere sempre un segnale, però)
  • scarica le mappe dettagliate della tua zona su Google mappe
  • avere una mappa cartacea del livello di dettaglio appropriato
  • assicurati di conoscere sempre la tua posizione
  • fai conoscere alle persone i tuoi piani di viaggio e aggiornali se cambiano.

Se effettivamente fai trekking / escursioni / arrampicate in montagna, devi assolutamente assicurarti di avere l'attrezzatura giusta per farlo (nessuno vuole vedere qualcuno che cerca di scalare il Cervino indossando le infradito). Potresti prendere in considerazione l'acquisto o il noleggio di un localizzatore personale in caso di emergenza (se cadi e ti ferisci da qualche parte lungo il percorso). Consulta questa discussione per alcuni consigli.

Ti consigliamo di controllare The Great Outdoors SE per ulteriori consigli.

Consiglio di non utilizzare le mappe di Google: le strade pubbliche sono sulla mappa, ma in alcune valli nient'altro, le etichette sono spesso posizionate in modo errato, i percorsi mancano del tutto.Per esempio.http://opentopomap.org è una buona mappa o le mappe Garmin da https://www.freizeitkarte-osm.de
LaurentG
2019-09-16 01:02:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che la risposta di jcaron sia già abbastanza buona. Il servizio ufficiale di previsioni del tempo del governo (MeteoSuisse) fornisce alcune informazioni aggiuntive sulla prima neve dell'autunno in Svizzera. Purtroppo la pagina è disponibile solo in tedesco, francese e italiano ma non in inglese.

Non ci sono informazioni precise su qualche parte delle alpi in Vallese. Ma ci sono alcune informazioni su Arosa, questa si trova all'estremo est del paese. Anche se questo non sarà lo stesso in Vallese, probabilmente è abbastanza simile, poiché l'altitudine è la più rilevante per la neve. Ad Arosa a 1878 m sul livello del mare, la prima neve in autunno cade in media il 10 settembre.

First snow in Arosa (1878 m)

In base alla mia esperienza, penso che ci si possa aspettare la neve quasi in qualsiasi periodo dell'anno sopra i 1500 m. Tuttavia, a settembre e ottobre, è ancora abbastanza improbabile sotto i 2000 me la neve non rimarrà per molto tempo.

Il tuo miglior aiuto sarà guardare le previsioni del tempo, annunciano sempre che la neve cade sotto i 2000 m, poiché questo è rilevante per la guida di auto su percorsi alti. Se ci sarà la neve all'altitudine di un percorso che intendi percorrere, evitalo quel giorno: prendi un altro percorso, aspetta 1 o 2 giorni e probabilmente sarà andato in quel periodo dell'anno.

Anche una buona informazione è il sito web della TCS (un'associazione di automobilisti), su questa pagina web, mostrano la situazione attuale di tutti i passaggi. Vedrai se uno è chiuso o se ci sono alcune restrizioni (ad es. "Camion vietato", "catene obbligatorie").



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...